Codice Etico Tailorsan

1.1 Chi siamo
Tailorsan Srl è un’azienda di noleggio bagni mobili a servizio completo, opera in italia con il proprio marchio avvalendosi sul territorio di partner commerciali ed operativi che eseguono il servizio di vendita, noleggio, trasporto, pulizia e conferimento rifiuti presso gli impianti autorizzati. Tailorsan Srl, costituita nel 2009, è una società a responsabilità limitata con sede in Colleferro, Roma.

1.2 Visione etica
Siamo consapevoli che la nostra missione genera l’interesse di una platea molto vasta di soggetti, siano essi individui, aziende, istituzioni e altre organizzazioni. Per questo garantiamo la soddisfazione degli interessi e delle aspettative dei nostri interlocutori (stakeholder), nel rispetto reciproco dei valori e del ruolo di ciascuno. Sulla base di questa visione etica, sviluppiamo le nostre attività in condizioni di massima sicurezza dei lavoratori, dei clienti, degli utilizzatori finali e dell’ambiente, secondo le migliori pratiche nazionali e internazionali. Altrettanto importanti sono le relazioni interne all’azienda, basate sulla reciproca fiducia e comprensione fra le persone, elemento indispensabile per la sua esistenza. La dedizione e la nostra professionalità sono valori e condizioni determinanti per conseguire gli obiettivi aziendali. Tailorsan si impegna a sviluppare le capacità e le competenze affinché le potenzialità dei singoli trovino piena espressione e possano realizzarsi pienamente. Per gestire correttamente le nostre relazioni, all’esterno e all’interno dell’azienda, abbiamo definito nel Codice Etico l’insieme dei valori fondanti che orientano i nostri comportamenti e gli impegni e le responsabilità che ci assumiamo. Tailorsan si impegna a diffondere tali valori presso la generalità dei propri interlocutori e confida che essi siano condivisi secondo il principio di reciprocità: ci aspettiamo che ogni interlocutore agisca nei nostri confronti secondo principi e regole ispirate ad un’analoga idea di condotta etica.

1.3 Stakeholder
Sono nostri stakeholder prioritari: i nostri clienti, la collettività, le istituzioni, le comunità locali nelle quali operiamo, i collaboratori, i fornitori, partner, il nostri azionisti. Tailorsan riconosce i diritti dei propri stakeholder prioritari, verso i quali produce i propri servizi. Tailorsan si impegna a operare come “fiduciario” che si prende cura dell’igiene e del confort degli utilizzatori dei propri bagni mobili e della comunità che vive nelle vicinanze delle sedi di ubicazione dei nostri servizi igienici. Il Codice Etico sostanzia questo impegno. Il reciproco rispetto dei ruoli, delle responsabilità, dei valori e dei legittimi interessi è precondizione per garantire la stabilità del rapporto tra l’azienda e i suoi interlocutori.

1.4 Destinatari
Abbiamo predisposto e adottato volontariamente un Codice Etico che rispecchi, all’interno della Società e all’esterno, la trasparenza, la correttezza, la responsabilità dei nostri comportamenti, modellati su quello spirito di cooperazione essenziale per la vita dell’azienda stessa. Il nostro Codice Etico è un patto che l’azienda stipula con le proprie risorse umane e con esse, verso i propri interlocutori esterni. I destinatari di questo codice, quindi, siamo innanzitutto noi. Sono anche destinatari del Codice Etico tutti coloro che, direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente, instaurano rapporti e relazioni con Tailorsan o operano per perseguirne gli obiettivi. Sotto il duplice profilo dei diritti, degli interessi tutelati e del dovere di osservanza, è nostro compito informare adeguatamente i nostri interlocutori dell’esistenza del codice e adottare le misure adeguate nel caso che non venga rispettato.


2.1 Sicurezza

La sicurezza ambientale e delle persone, guida tutte le funzioni e l’organizzazione di Tailorsan, assume un ruolo centrale nello sviluppo delle attività perché non solo è rispetto delle norme ma cultura dell’eccellenza alla quale siamo sempre orientati. Il nostro obiettivo è che la cultura della sicurezza, dell’igiene e del confort sia condivisa a tutti i livelli, che sia utilizzata tanto nelle scelte strategiche quanto nelle attività quotidiane in un‘ottica di costante miglioramento. Per sicurezza intendiamo l’insieme dei presidi – normativi, procedurali, tecnologici e umani tesi al massimo livello di servizio.

2.2 Tutela ambientale
Tailorsan svolge il noleggio di bagni mobili a servizio completo nel pieno rispetto dei principi di compatibilità ambientale. Le attività vengono progettate e sviluppate in conformità alla legislazione in materia di tutela e protezione dell’ambiente e facendo costante riferimento a criteri avanzati di salvaguardia ambientale, in linea con le migliori pratiche nazionali e internazionali.

2.3 Dignità della persona
Ogni persona è degna di considerazione e rispetto e non deve essere arbitrariamente discriminata. Per questo svolgiamo le nostre attività rispettando la dignità della persona e i suoi diritti e adottiamo trattamenti non discriminatori verso i nostri stakeholder. All’interno della nostra azienda rispettiamo la legislazione vigente a tutela delle condizioni di lavoro. Ognuno deve operare in un’ottica di consapevole gestione dei rischi, assicurando la tutela della salute e della sicurezza di sé stessi, dei colleghi e dei terzi. I rapporti tra noi si svolgono nel rispetto reciproco dei diritti e della libertà delle persone. Tailorsan tutela i lavoratori, la loro integrità e la loro dignità e non è tollerata alcuna forma di lavoro irregolare o di lavoro “nero”. Tailorsan non ammette: – comportamenti lesivi dell’integrità fisica della persona; – comportamenti lesivi dell’integrità psicologica e della dignità della persona; – comportamenti discriminatori o ritorsioni basati sulla diversità di razza, lingua, fede e religione, appartenenza politica e sindacale, nazionalità, etnia, età, sesso, orientamento sessuale, stato coniugale, invalidità, aspetto fisico e condizioni economico-sociali- molestie sessuali. In questo senso ogni destinatario deve attivamente collaborare per mantenere un clima di reciproco rispetto dell’integrità, della libertà,della dignità, della reputazione di ciascuno. Tailorsan offre ai lavoratori le medesime opportunità di lavoro, facendo in modo che essi possano godere di un trattamento equo basato su criteri di merito, senza discriminazioni e li remunera in base alla loro professionalità, ruolo e risultati raggiunti, fornendo i mezzi e le condizioni di lavoro più propizie alla realizzazione professionale ed al raggiungimento del benessere.

2.4 Onestà e trasparenza dell’informazione
Onestà e apertura al dialogo caratterizzano la politica di comunicazione di Tailorsan, che intende rilasciare informazioni complete, veritiere, tempestive e chiare, che permettano di valutare in modo obiettivo le sue performance nell’ambito della sua responsabilità ambientale, commerciale e societaria.

2.5 Reputazione dell’azienda
Tailorsan opera come “fiduciario” di molti soggetti, privati e pubblici, e del pubblico in generale: è pertanto essenziale per noi mantenere questa fiducia. Per questa finalità, intendiamo accumulare una reputazione circa l’adempimento dei nostri impegni come definiti dalla missione e da questo Codice Etico, rendendo conto a tutti gli interlocutori circa il nostro operato per permettere loro di valutare la nostra capacità di adempiere. Tailorsan nonostante la giovane età sta sviluppando un Sistema di Gestione Aziendale che individua adeguate modalità, mezzi e risorse per eseguire le attività ed erogare i servizi in conformità con le Normative vigenti. Il Sistema di Gestione Aziendale in fase di sviluppo contempera le esigenze dei clienti e delle altre parti interessate e persegue il miglioramento continuo delle prestazioni sui prodotti, sui servizi, sulla sicurezza e sulla tutela dell’ambiente.

2.6 Legalità e osservanza della legge
Tailorsan è consapevole che il principio di legalità sia lo strumento di garanzia e di coesione sociale, capace di contemperare, in un quadro armonico, i diversi e contrapposti interessi in campo. Nello svolgimento delle nostre attività lavorative rispettiamo le leggi e le normative vigenti, il Codice Etico e le norme interne aziendali, applicandole con diligenza, buona fede, rettitudine ed equità. La società opera nel rispetto dei diritti del lavoro, della libertà sindacale, della salvaguardia della dignità, della salute e della sicurezza degli ambiti operativi e ripudia ogni sorta di discriminazione, di lavoro forzato, di lavoro minorile e ogni forma di corruzione. La società ripudia ogni forma di condotta che comporti o possa comportare distorsione di concorrenza nell’ambito dell’acquisizione di beni o servizi commerciali.

2.7 Correttezza, trasparenza e affidabilità nelle relazioni contrattuali
Tailorsan stipula contratti equi, nei quali l’impegno di risorse da parte dell’azienda e la fiducia da parte del contraente corrispondono alla possibilità effettiva di vedere soddisfatte le aspettative di entrambi. I contratti sono predisposti nel modo più completo possibile per determinare in anticipo, nella misura del possibile, gli aspetti specifici nelle varie contingenze, in modo che le parti possano essere consapevoli di ciò che le attende e della conformità degli esiti previsti dalle eque aspettative. Il contratto, al sorgere di eventi imprevisti, non deve consentire lo sfruttamento di situazioni di debolezza o di dipendenza e deve essere gestito o riformulato in modo proporzionale al contratto iniziale, valutando equamente i contributi di ciascuno. Il contratto deve essere eseguito diligentemente, secondo quanto stabilito nello spirito del contratto equo senza sfruttare situazioni di ignoranza o di ritardo nella verifica della qualità o altre difficoltà nel controllo di beni o servizi offerti. Tailorsan evita comportamenti collusivi volti ad ottenere condizioni contrattuali non eque.

2.8 Cooperazione tra gli stakeholder ed equità
Tailorsan provvede alla soddisfazione del bisogno di sicurezza, comune a tutti gli stakeholder: Per il raggiungimento di questo obiettivo Tailorsan conta sulla cooperazione di molti di essi mantenere condizioni adeguate allo sviluppo delle attività necessarie al raggiungimento della sua missione.

2.9 Integrità morale e conformità
Nessun interesse può giustificare una condotta non onesta. Tailorsan si è volontariamente dotata di un Codice Etico che rispetta e al quale si conforma a partire dal vertice aziendale, dagli organi e comitati, dai dirigenti, dal personale. Tailorsan si impegna a garantire un operato imparziale e a evitare trattamenti di favore e discriminazioni, ad astenersi dall’effettuare e subire pressioni indebite, ad adottare iniziative e decisioni nella massima trasparenza, a evitare di creare o fruire di situazioni di privilegio. I nostri principi sono contrari a pratiche di corruzione o concussione, a favori illegittimi, a pagamenti illeciti, a comportamenti collusivi, alle sollecitazioni dirette o indirette per ottenere vantaggi personali o di carriera per sé o per altri. Il personale aziendale che nell’ambito delle sue funzioni si trovi ad avere legittimamente rapporti con la Pubblica Amministrazione e le Pubbliche Istituzioni, ha la responsabilità di verificare, nell’interesse della società, in via preventiva e con la dovuta diligenza, che quanto dichiarato e/o attestato sia veritiero e corretto. A fronte di richieste o proposte di benefici da parte di pubblici funzionari deve immediatamente riferire al superiore gerarchico. Tutti coloro che instaurano rapporti o relazioni con Tailorsan devono assumere un comportamento che non costringa i dipendenti, gli amministratori, gli organi societari o qualsiasi altra persona operante per Tailorsan a violare le procedure, i sistemi di controllo, le regole comportamentali e il Codice Etico e/o a tenere comportamenti non conformi ai principi sopra richiamati.

2.10 Dipendenti
Tailorsan è pienamente consapevole che la collaborazione di persone motivate e professionali costituisce un fattore strategico di fondamentale importanza. Tailorsan, di conseguenza, si dota e si impegna a mantenere di un coerente sistema integrato di gestione e sviluppo delle risorse umane che permette di offrire a tutti i propri dipendenti, a parità di condizioni, le medesime opportunità di miglioramento e di crescita professionale. Nei limiti delle informazioni disponibili, al fine di evitare potenziali indebiti vantaggi nell’ambito della gestione delle risorse umane, Tailorsan si adopera per evitare qualsiasi forma di clientelismo, favoritismo e nepotismo anche derivante dalla presenza di vincoli di parentela all’interno della stessa struttura gerarchica aziendale.


3.1 Aspettative

Tailorsan si aspetta che i propri dipendenti collaborino attivamente al conseguimento degli obiettivi aziendali con lealtà, correttezza, diligenza, professionalità, rispetto delle regole, della gerarchia e delle politiche aziendali, adottando comportamenti conformi alle mansioni attribuite, alle deleghe conferite, a quanto stabilito dal Codice Etico.

3.2 Impegni
Ognuno di noi è tenuto, nei confronti dei collaboratori esterni (rivenditori, concessionari , consulenti, ecc.) e in relazione alle proprie mansioni, a: – operare nell’ambito delle leggi e delle normative vigenti; – valutare attentamente l’opportunità di avvalersi di collaboratori esterni; – osservare le procedure e le prassi interne per la selezione e gestione dei rapporti con i collaboratori esterni; – selezionare solo controparti di adeguata qualificazione professionale e reputazione; – stipulare contratti come previsto dal precedente art. 2.7 e applicare le condizioni contrattualmente previste, in particolare il compenso deve essere esclusivamente commisurato alla prestazione indicata dal contratto e i pagamenti non possono essere effettuati da un soggetto diverso dalla controparte contrattuale né in un paese diverso da quello delle parti o di esecuzione del contratto; – mantenere un dialogo franco e aperto con i collaboratori esterni, in linea con le migliori consuetudini commerciali; – segnalare tempestivamente al proprio superiore gerarchico o qualsiasi comportamento del collaboratore esterno che appaia contrario a questo Codice.

3.3 Fornitori
Nella gestione dei contratti di appalto di lavori, servizi e forniture, è fatto obbligo a ognuno di noi e in particolare a chi sia addetto a tali processi, in relazione alle proprie mansioni, di: – operare nell’ambito delle leggi e normative vigenti; – osservare le procedure e le prassi interne per la qualificazione, selezione e gestione dei fornitori; – selezionare i fornitori che possiedano le migliori caratteristiche in termini di qualità, innovazione, costo, servizio, continuità ed etica; – non discriminare i fornitori consentendo, a tutti coloro che hanno i requisiti, di competere per l’assegnazione dei contratti mediante la scelta della rosa dei candidati basata su criteri oggettivi, dichiarati, trasparenti e documentabili; – stipulare contratti come previsto dal precedente art. 2.7 e applicare le condizioni contrattualmente previste. In particolare, non si deve tentare di imporre ritardi nei pagamenti o abbassare i prezzi o cercare benefici che comportino danni per il fornitore rispetto agli accordi iniziali; – mantenere un dialogo franco e aperto con i fornitori, in linea con le migliori consuetudini commerciali; – evitare situazioni di eccessiva dipendenza sia per Tailorsan che per il fornitore; – segnalare tempestivamente al proprio superiore gerarchico qualsiasi comportamento del fornitore che appaia contrario a questo Codice. procedure, i sistemi di controllo, le regole comportamentali e il Codice Etico e/o a tenere – comportamenti non conformi ai principi sopra richiamati. Tailorsan si aspetta di ottenere dal collaboratore esterno l’assicurazione di un costante soddisfacimento del più conveniente rapporto tra livello di prestazione, qualità, costo e tempi. Tailorsan richiede ai fornitori di attenersi al presente Codice Etico e include nei contratti, quando previsto dalle procedure, l’obbligazione espressa di attenervisi. Tailorsan si aspetta che i propri fornitori agiscano nel rispetto delle leggi, con particolare riferimento alle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro, e che agiscano con lealtà, correttezza, diligenza, professionalità e riservatezza e che rispettino le clausole dei contratti sottoscritti e i principi del contratto equo di cui al precedente punto 2.7. I fornitori devono assumere un comportamento che non costringa i dipendenti, gli amministratori, gli organi societari o qualsiasi altra persona operante per Tailorsan a violare le procedure, i sistemi di controllo, le regole comportamentali e il Codice Etico e/o a tenere comportamenti non conformi ai principi sopra richiamati. Tailorsan si aspetta di ottenere la collaborazione dei fornitori nell’assicurare costantemente il più conveniente rapporto tra qualità, costo e tempi di consegna.

3.4 Partner
Per realizzare e sostenere la sua missione, Tailorsan sviluppa rapporti commerciali e di partnership in attività relative alla produzione chimica, plastica, meccanica, allestimento veicoli speciali, e nella consulenza ambientale, di comunicazione e di marketing. Un adeguato studio del settore sui mercati internazionali le consente di mantenere e sviluppare il proprio know-how. La complessità del business quindi richiede sempre più la partecipazione ad iniziative congiunte con altri soggetti.

Impegni
Nello sviluppo di queste iniziative, ci atteniamo al rispetto del Codice Etico. In particolare:
– instauriamo rapporti solo con partner o altri soci che godano di una reputazione rispettabile, che siano impegnati solo in attività lecite e che si ispirino a principi etici analoghi ai nostri;
– in casi di costituzione di joint venture o di partecipazione a società, ci assicuriamo che la partecipata operi in linea con il Codice Etico;
– ci assicuriamo che a nessun partner venga garantito un trattamento sproporzionalmente favorevole rispetto alla sua contribuzione;
– assicuriamo la trasparenza degli accordi ed evitare la sottoscrizione di patti o accordi segreti contrari alla legge;
– manteniamo con i partner rapporti franchi, aperti, collaborativi, trasparenti e fondati sulla fiducia, anche attraverso scambi reciproci di informazioni, che entrambi consideriamo riservate, di visite da parte del personale e favorendo lo svolgimento congiunto di attività di comune interesse;
– segnaliamo tempestivamente al superiore gerarchico qualsiasi comportamento del partner che appaia contrario a questo Codice.

Aspettative
Tailorsan richiede ai propri soci o partner di attenersi al presente Codice Etico e di agire nel rispetto della legge e con lealtà, correttezza, diligenza, professionalità e riservatezza, nel rispetto delle clausole dei contratti sottoscritti e dei principi del contratto equo di cui al precedente punto 2.7. I partner e i soci devono assumere un comportamento che non costringa i dipendenti, gli amministratori, gli organi societari o qualsiasi altra persona operante per Tailorsan a violare le procedure, i sistemi di controllo, le regole comportamentali e il Codice Etico e/o a tenere comportamenti non conformi ai principi sopra richiamati.

3.5 Clienti
Impegni
Nell’ambito delle attività commerciali svolte nei confronti dei terzi, Tailorsan aspira a soddisfare le migliori e legittime aspettative dei propri clienti fornendo loro servizi di qualità a condizioni competitive e nel rispetto di norme poste a tutela della concorrenza e del mercato. Nell’ambito dei rapporti con i clienti è fatto obbligo a ognuno di noi, e in particolare a chi sia addetto a tali processi, in relazione alle proprie mansioni, di:
– operare nell’ambito delle leggi e normative vigenti;
– applicare le procedure e le prassi interne per la gestione dei rapporti con i clienti con l’obiettivo di sviluppare e mantenere con essi favorevoli e durature relazioni;
– non discriminare arbitrariamente i clienti né cercare di sfruttare indebitamente posizioni di forza a loro svantaggio;
– rispettare sempre gli impegni e gli obblighi assunti nei confronti dei clienti.
– adottare uno stile di comportamento nei confronti della clientela improntato all’efficienza, collaborazione e cortesia;
– fornire informazioni accurate, complete e veritiere in modo da consentire al cliente una decisione consapevole;
– attenersi a verità nelle comunicazioni pubblicitarie o di altra natura;
– segnalare tempestivamente al proprio superiore gerarchico qualsiasi comportamento del cliente che appaia contrario a questo Codice.

Aspettative
Tailorsan richiede ai clienti di attenersi al presente Codice Etico e include nei contratti, quando previsto dalle procedure, l’obbligazione espressa di attenervisi. Tailorsan si aspetta che i propri clienti agiscano nel rispetto della legge e con lealtà, correttezza, diligenza, professionalità e riservatezza e che rispettino le clausole dei contratti sottoscritti e i principi del contratto equo di cui al precedente punto 2.7. I clienti devono assumere un comportamento che non costringa i dipendenti, gli amministratori, gli organi societari o qualsiasi altra persona operante per Tailorsan a violare le procedure, i sistemi di controllo, le regole comportamentali e il Codice Etico e/o a tenere comportamenti non conformi ai principi sopra richiamati

3.6 Media
Impegni
Tailorsan persegue la propria missione anche assicurando la piena trasparenza delle notizie rilasciate agli organi d’informazione. In nessun caso è permesso divulgare notizie o commenti falsi o tendenziosi. L’attività informativa, improntata al rispetto del diritto all’informazione, è svolta nel rispetto delle leggi, delle regole, delle pratiche di condotta professionale, ed è realizzata con chiarezza, trasparenza e tempestività, salvaguardando le informazioni sensibili e i segreti industriali. È, inoltre, evitata ogni forma di pressione o di acquisizione di atteggiamenti di favore da parte dei mezzi di informazione. Per garantire completezza e coerenza delle informazioni, i rapporti con gli organi di informazione possono essere tenuti esclusivamente con il coordinamento della funzione preposta.


4. Violazione e sanzioni

La violazione delle norme del presente Codice può portare ad azioni disciplinari, legali o penali. Nei casi giudicati più gravi, la violazione può comportare la risoluzione del contratto di lavoro, se posta in essere da un concessionario marchio Tailorsan o da un loro dipendente, ovvero l’interruzione del rapporto, se posta in essere da un soggetto terzo. Se la violazione è posta in essere da un dipendente Tailorsan, inclusi i dirigenti, il sistema disciplinare è applicato in conformità alla legge e ai Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro relativi.


5. Comunicazione e formazione sul Codice Etico

Il Codice Etico è portato a conoscenza di tutti i soggetti interni ed esterni mediante apposite attività di comunicazione ( per esempio la consegna di copia del Codice a tutti i collaboratori, inserimento dell’adozione del Codice nei contratti con terzi, apposita informativa sul sito web e sulla intranet aziendale ecc.)